...IN ATTESA...

METTERE AL MONDO UN FIGLIO

NOTA: Per riuscire ad avere dei figli in game occorre essere necessariamente VIP ed aver superato i 100 giorni di gioco.
In alternativa si potrà utilizzare l'inseminazione artificiale ( Prodotto a credito ) il cui utilizzo è spiegato in fondo a questa pagina.
Quando una ragazza raggiunge una certa età, nella prima adolescenza, inizierà ad avere il ciclo mestruale: ogni due settimane circa le donne diventano fertili e lo potranno verificare seguendo il link "Corpo e Salute", dove apparirà la voce In stato di fertilità. Il periodo di fertilità durerà 12 ore e questo stato d'essere apparirà solo nella pagina citata prima. Invece, in chiaro, può rimanere visibile la scritta oggi mi sento lunatica. Se una donna 'amoreggia' con un uomo durante quelle 12 ore senza che almeno uno dei due personaggi abbia con sé un preservativo, potrebbe rimanere incinta. Tre o quattro giorni dopo il rapporto, noterà il suo "stato di grazia" leggendo sulla sinistra delle barre dell'umore e della salute, la voce In stato di: Gravidanza. Da quel momento dovrà attendere il giorno del parto prestando un particolare attenzione al suo personaggio in quanto, anche se può sembrare melodrammatico, quando si è incinte, sarà più difficile mantenere ad un alta percentuale sia la salute che l'umore: le attività che normalmente incrementano questi due parametri non funzionano come al solito, e tutto ciò che influisce in maniera negativa avrà effetti peggiori. Una neo-mamma particolarmente curiosa potrà, a partire dal 21° giorno del concepimento (giorno più giorno meno) anche scoprire in anticipo il sesso del nascituro grazie alla possibilità di effettuare una ecografia; per fare ciò le basterà recarsi in un qualsiasi Ospedale cittadino e utilizzare il link "Fai l'ecografia".
Quando starà per partorire (41-42 giorni reali dal concepimento) noterà la scritta sul diario: Oooooh!!! Sento le doglie! È l'ora! DI CORSA ALL'OSPEDALE!!! Qualcuno potrebbe chiamare un'ambulanza?!. A quel punto la salute andrà quasi completamente in rosso mentre l'umore salirà alle stelle... La partoriente verrà trasferita automaticamente in ospedale dove, esattamente 12 ore dopo l'arrivo, darà alla luce un bebé.
TROVARE IL PADRE

Questa dovrebbe essere la prima azione da svolgere ammenochè non si desideri rimanere "ragazze-madri". Il padre non viene identificato automaticamente dopo la nascita ma sarà la madre a designarlo ricordandosi con chi aveva interagito durante i giorni in cui risultava fertile. Per designare il padre, la madre dovrà recarsi in Tribunale e, sotto la voce Questioni genitoriali utilizzare il link Chiedi il test di paternità... Al personaggio designato, apparirà nel diario un messaggio che lo avviserà della decisione presa e a quel punto, dovrebbe recarsi al più vicino Ospedale per sottoporsi al Test. Se il Test è positivo, diventerà immediatamente il padre ufficiale del bambino e dovrà sostenere le spese per il suo mantenimento. Se invece il Test dovesse risultare negativo, sarà la madre a dover controllare nel suo diario, con quale altro partner è stata durante la fase di ovulazione e ripetere lo stesso procedimento.
Nel caso una madre volesse tenersi il pargolo tutto per se senza farlo riconoscere, sappia che anche i presunti padri, recandosi direttamente in un qualsiasi Ospedale, potranno effettuare un Test di paternità e quindi riconoscere come proprio un figlio, anche senza il consenso della madre.
MODIFICA DEL GENITORE PRINCIPALE

Quando nasce un bambino, l'utente che controlla la madre controllerà anche il figlio: in pratica controllerà due (o più) personaggi in maniera "legalizzata". Una volta che però viene riconosciuto il padre, quest'ultimo potrà recarsi in un qualsiasi Tribunale per richiedere l'affidamento del bambino; una volta fatta la richiesta di affidamento, la madre avrà 4 settimane di tempo per accettare o rifiutare la tua richiesta. Se non perverrà nessuna risposta alla scadenza delle 4 settimane, il bimbo verrà automaticamente affidato al richiedente che ne diventerà il genitore principale. Il ruolo di genitore principale può essere passato dalla madre al padre e viceversa con lo stesso sistema finché il figlio non compie 16 anni; a quel punto chi ha il figlio sotto controllo al compimento dei 16 anni, lo avrà per sempre...
Nel caso in cui il genitore principale muoia, l'altro genitore potrà richiesta di custodia del bambino ed essere praticamente certo che quest'ultima gli verrà assegnata direttamente.
DARE UN NOME AL BAMBINO

Sarà il genitore principale a poter scegliere il nome da dare al bambino: spostandosi in un qualsiasi Tribunale e cliccando su Questioni Genitoriali si avrà l'opportunità di dare un nome al proprio figlio. Se per una qualsiasi ragione, il nome scelto non fosse più di gradimento, viene data anche l'opportunità di cambiarlo, ma solo dietro l'utilizzo dei "Prodotti a Credito".
COSTI PER I GENITORI

Un bambino costa 150 Euro a settimana per cibo, pannolini, dolciumi, rette dell'asilo e così via. I genitori single devono pagare tutto da loro, altrimenti le spese vengono equamente suddivise tra i due genitori. Inoltre, il genitore principale dovrà pagare i biglietti aerei (i bimbi sotto i 7 anni viaggiano gratis, e a prezzo ridotto fino ai 16 se stanno viaggiando assieme ai genitori), gli alberghi, i vestiti, i giocattoli e così via, nel modo che ritiene adeguato.
DURANTE L'INFANZIA

All'inizio non c'è molto che un neonato possa fare, eccetto che studiarsi gli alluci. Man mano che il bambino cresce, sempre più opzioni diventano disponibili. Per esempio, Dall'età di 12 anni, il bambino potrà COMINCIARE ad apprendere delle abilità. Il bambino guadagna punti esperienza durante tutta l'infanzia fino al momento in cui, quando raggiunge la maturità all'età di 16 anni, avrà guadagnato all'incirca gli stessi punti esperienza che un nuovo arrivato guadagna durante le prime settimane del gioco. All'età di 16 anni, il bambino finisce di essere tale: è arrivato il momento di entrare nel mondo come personaggio pienamente capace, e può finalmente entrare in un gruppo, cercarsi un lavoro e così via.
In ogni caso, qui sotto, una breve lista di ciò che possono fare i bambini a seconda dell'età:

DALLA NASCITA :
1) - Potrà festeggiare il suo Popocompleanno guadagnando 2 XP mangiando la torta di compleanno che assicura anche un bonus sull'umore del 20%.
2) - Potrà partecipare alla festa di Blohmdal e guadagnare 3 XP.
3) - Potrà partecipare alla festa della Liberazione indossando la T-Shirt "Melvin vive" (Prodotto a Credito riutilizzabile) guadagnando 1 XP.
4) - Potrà partecipare alla festa di Halloween guadagnando 4 XP utilizzando l'Halloween Horror (Prodotto a Credito) e ottenere 1 XP ulteriore utilizzando la jack-o'-lantern (fino a 12 anni di età) che gli regalerà anche un piccolo bonus sull'umore.
5) - Fermo restando il limite di peso che i neonati possono portare, se muniti di uno straccio, anche loro possono pulire gli strumenti musicali ogni 12 ore.
6) - Con il primo rinnovo VIP anche il popofiglio riceverà il libro delle esperienze, che potrà utilizzare ogni settimana per ricevere 2 XP extra.

DAI 2 AI 6 ANNI :
Utilizzando il libro da colorare + le matite colorate, ogni 24 ore, grazie al solito fattore random, si ha la possibilità di ricevere 1 XP.

SOLO A 7 ANNI :
Ogni 7 giorni potrà utilizzare, tramite il menù delle interazioni, la Polvere pruriginosa, che gli regalerà 1 XP immediatamente. ( La polvere pruriginosa può essere acquistata da un suo genitore oppure preparata tramite le ricette. Per prepararla occorre avere la conoscenza dell'abilità di chimica (base) almeno a 2,5 stelle ed ovviamente essere già a conoscenza della ricetta (in alternativa trovare qualcuno che la possa insegnare); dopodiché ci si munisce di un coltello e della pianta del cinorrodo (acquistabile nelle drogherie). Una preparazione ha 10 usi di polvere pruriginosa.

DAI 7 ANNI IN POI :
L'utilizzo del Cubo di rubik ogni 24 ore, aumenta le possibilità di avere 1 XP aggiuntivo la domenica, fatto comunque salvo il limite dei 3 punti settimanali.

DAI 12 ANNI IN POI :
Potrà iniziare a "leggere i libri" e studiare per migliorare nelle abilità che lo aiuteranno ad essere pronto per la sua carriera musicale e potrà (una volta appresa la conoscenza delle abilità necessarie) raccogliere piante, fiori e insetti.

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE

Se invece si desidera avere dei figli senza essere costretti a diventare VIP, senza dover attendere i giorni utili alla procreazione oppure senza dovere aspettare i canonici 100 giorni, tutte le donzelle (anche se iscritte al gioco da appena un paio di giorni) potranno utilizzare l'inseminazione artificiale pagando 500 crediti.
La fortunata, dopo l'acquisto del prodotto, vedrà apparire nel suo diario la seguente frase: "Che bello Inseminazione Artificiale! Questo mi farà davvero comodo." e rimarrà gravida automaticamente, senza dover far nulla.
In ogni caso, per sicurezza, con un test di gravidanza sarà comunque possibile accertarsi che abbia funzionato; il test lo si compra normalmente negli ospedali e una volta acquistato sarà visibile ed utilizzabile nella pagina dell'inventario del personaggio.
Torna su